giovedì 1 agosto 2013

Concerto di Latina, grande successo per Alice e Battiato

Una serata-evento unica, durata oltre tre ore, quella di Alice e Battiato a Latina.
Ad aprire la lunga e piacevolissima suite musicale, il giovanissimo cantante ragusano Giovanni Caccamo, che ha presentato alcuni brani dal suo prossimo album, prodotto da Franco Battiato.


Poi è salita sul palco Alice che ha proposto "Autunno già", "Sui giardini del mondo", "Morire d'amore", "Nata ieri", "Dammi la mano Amore", "Eri con me", "Il cielo", "L'era del mito", "Un mondo a parte", "Anin a gris", "Orientamento", "Il contatto", "Nomadi" e "Il sole nella pioggia". Con lei sul palco il collaudato gruppo del "Samsara Tour", composto da Marco Guarnerio, Nik Taccori, Andrea Viti e Osvaldo Di Dio.


Dopo una breve pausa è stato il turno di Franco Battiato che ha proposto alcuni brani dall'ultimo album "Apriti Sesamo" insieme con altre canzoni del passato, sue e di altri autori come Fabrizio De Andrè e Jacques Brel.


Alice è tornata sul palco per cantare con Franco "Prospettiva Nevski" "I treni di Tozeur" e Chanson Egocentrique. Battiato ha poi terminato il concerto con i suoi brani più popolari.


La recensione del concerto di Velvetmusic.
Grazie a Davide e a Flavio per le foto